Post

Intervista a Salvatore Amato

Immagine
Salve a tutti! Eccomi alle prese con l'intervista all'autore di cui sto attualmente leggendo il romanzo. Di chi sto parlando? Scopriamolo insieme!

Biografia:
Salvatore Amato nasce a Messina il 4 gennaio 1982. Attraverso il nonno materno, famoso pittore della sua città, impara fin dall’infanzia l’amore per l’Arte e la Letteratura. Le primissime esperienze di scrittura arrivano con l’Hip-Hop e i Sikari Verbali, un gruppo romano autoprodotto, dopodiché con il giornale della scuola. Successivamente le sue passioni musicali lo porteranno a pubblicare due album con Belive Digital, usando lo pseudonimo di Shitkillaz. Socio Onorario di Archivio Spettacolo, con i quali ha dato vita al primo Concorso Letterario dell’Associazione: Aneddoti dal cuore. Nel 2017 pubblica il suo primo romanzo “Fra – Fuori dal grigio”, (Chiado Editore). Nel 2018 con contratto ricevuto grazie alla segnalazione nell’11^ Edizione del Concorso Nazionale Le Fenici pubblica la sua raccolta di racconti “Novelle Criminali…

Un addio al nubilato a misura della sposa. Grazie!

Immagine
Mi spiace aver interrotto il gioco dei libri della mia vita e non essere presente sui social in generale e sul gruppo UPA - Un Pianeta Artistico in particolare, ma questi ultimi giorni prematrimoniali sono pieni di corse e vicende meravigliose, fra matrimonio di Ilenia e Angelo e due addii al nubilato, cioè quello suo alla SPA e il mio di ieri, al quale mancavano poche persone importanti che, però, ci saranno al matrimonio mio e di Mike. E pensare che la mia idea iniziale era passare qualche ora alla SPA con la mia migliore amica a Roma per vivere questo "rito di passaggio", ma purtroppo mi è impossibile spostarmi di questi tempi, ho comunque una sorpresa in serbo per lei e sono rimasta davvero soddisfatta dell'addio al nubilato organizzato da mia sorella e dalle mie amiche Ilenia (venuta da Grottaminarda il giorno dopo il suo matrimonio), Laura (venuta in Circumvesuviana all'andata), Lalla, Laura prof, Raffa, Mary e Rosy (venute da diverse zone di Napoli). Siamo state…

Bilancio di metà anno a livello artistico

Immagine
Rivedendo le foto de "L'ultimo ciak", uno degli spettacoli più belli in cui abbia mai recitato e presentato, mi è venuta voglia di fare un bilancio di metà anno a livello artistico.
Se penso solo alle poesie che in quasi 4 anni sono riuscita a pubblicare in self e a far conoscere a persone di diverse fasce d'età, mi posso ritenere soddisfatta. Certo, non ho conseguito premi od onorificenze, né il mio profilo, la mia pagina FB o il mio gruppo pullulano di "mi piace", eppure per me è un onore sapere che quella che una volta era la mia parte più nascosta si è avvicinata ad altre intimità simili o dissimili. Prima ancora di ciò, sono contenta di essere riuscita a superare la mia timidezza nel mostrare una parte di me che tenevo gelosamente custodita. Sono anche soddisfatta di aver pubblicato, oltre a "Poesie di periferia", il romanzo poliziesco "Gli opali indiani" e l'articolo accademico dedicato al CLIL sui quali ho lavorato per molto t…

Un falso Addio a Facebook.

Buonasera. Questo era l'annuncio che avrei postato stasera sul social network che attualmente sta sotto i riflettori per motivi non felici. Buonasera.
Ho un annuncio da fare: stasera mi cancello da Facebook. Ho rimandato per troppo tempo questa decisione, ma sono giunta al capolinea. Ho bisogno di riappropriarmi della libertà e del tempo che, tolto alla scrittura, alla lettura, alla preghiera mattutina e ad altre attività che mi fanno stare bene e tranquilla, ho dedicato a progetti e iniziative che mi hanno lasciato soprattutto un sapore amaro nell’anima per motivi che non sto qua a narrarvi. Ho resistito finché potevo, cercando di coltivare i pochi gruppi positivi che ho continuato a seguire e in cui mi sono messa in gioco, anche andando oltre il mio lato profondamente introverso, oltre la mia paura di non essere ascoltata e di venire ignorata, oltre le critiche distruttive, oltre i generi letterari ai quali mi sono sempre dedicata. Purtroppo, però, i motivi che da tempo mi spingevano …

I messaggi, quelli belli! :)

Immagine
C'è chi i P.S. li trascura; io li trovo tanto degni di importanza quanto il paragrafo o il pippone che li precede.
Di recente due P.S. e un'opinione su Poesie di periferia mi hanno sorpresa e non poco. Mi sembra giusto ringraziare ufficialmente chi li ha scritti, quindi ho deciso di dedicare un post ai loro pensieri.

Da Bruno Costagliola (una persona che mi ha contattata tramite LinkedIn e che attualmente è uno di coloro che seguono con piacere le iniziative sul gruppo UPA - Un Pianeta Artistico) appena ha ricevuto il pacco col mio libro che ha atteso con pazienza:
P.S.
La Tua Firma:  Austera, Condensata, Decisa, Autoritaria e Sciabolante che denota un carattere altrettanto deciso ma nel contempo dolce eche agisce con immediatezza avendo l'autorità e la capacità di poter fare ciò che le appare dinanzi in un lampo e ciò che la mente ha pensato.Ottimo Comandante! Brava, Welcome on board!

E poi...
Mi congratulo per i tuoi dolci versi e ti faccio i miei complimenti per quelli scritt…

Intervista a Maria Rosaria Ricci

Immagine
Buonasera! Ecco la seconda intervista a una vincitrice speciale del mio giveaway: Maria Rosaria Ricci. Ho avuto l'onore di conoscerla nel momento in cui le ho consegnato la copia del mio libro Poesie di periferia a volo. Di solito uso la macchina solo per andare al carcere, dove insegno, ma non potevo lasciarmi sfuggire questa occasione di incontrare un'autrice napoletana come me a metà strada. Così io e lei ci siamo scambiate un sorriso e le ho dato a mano la mia busta. La cosa più bella è che, poco prima di contattarmi lei, io ero rimasta colpita dalla copertina del suo libro. Conosciamola insieme!
Biografia: Nasce a Napoli il 28/09/1979. Affetta da tetraparesi spastica a causa di un parto difficile, non ha mai tralasciato le proprie difficoltà motorie, considerandole un trampolino di lancio verso la Normalità. Diplomata in Scuole Magistrali, ha due grandi passioni: l’informatica e la scrittura. Scrittura come espressione dei sentimenti che l’ha portata ad avvicinarsi a diversi con…

Intervista a Pietro Romano

Immagine
Salve! Dopo mesi di intervallo, riprendono le interviste personalizzate. Stavolta gli intervistati sono anche i vincitori del giveaway di marzo. ^_^ Il primo autore è Pietro Romano, di cui ho recensito Oltre l'anima in questo articolo: https://poesiediperiferia.blogspot.it/2016/12/oltre-lanima-versi-e-righi-di-pietro.html. Prima di passare alle sette domande personalizzate, leggiamo qualcosa di questo autore youcaniano.

Biografia: Pietro Romano nasce a Catania il 23/12/1962. Nel tempo libero si dedica ad una delle sue più grandi passioni; la scrittura. In particolare ama scrivere poesie. Il 10 Settembre 2016 pubblica il suo primo libro " Oltre l' Anima " una raccolta di poesie scritte in diverse fasi temporali. Iscritto a numerosi gruppi di lettura e scrittura di facebook tra cui " Youcaniani e aspiranti autori di Youcanprint " dove condivide la sua passione per la scrittura. Il 5 Dicembre 2016 partecipa a Londra, con " Oltre l' Anima " a " CR…