Gene Wilder ululì, risate di cuore ululà!

Ricordo come se fosse ieri quando la cara (e rimpianta) prof d'inglese ci fece vedere Frankenstein Junior in classe, usando la TV con lo schermo a tubo catodico.
Non lo apprezzai inizialmente, poiché non ne capivo le battute, ma qualche tempo dopo lo rividi ed è diventato uno dei miei film preferiti in assoluto.
Proprio durante gli ultimi corsi di recupero a Marano ne ho consigliato vivamente la visione, e ogni volta che ho bisogno di ridere a crepapelle questo capolavoro mi soddisfa (per poi rendermi di nuovo assetata!)
E niente.

Gene Wilder ululì, risate di cuore ululà!

Commenti

Post popolari in questo blog

Intervista a Maria Rosaria Ricci

Dal "Notre-sfighe de MIUR", "Dio, ma quanto è ingiusto il MIUR"

Intervista a Salvatore Amato