martedì 4 luglio 2017

Intervista ad Arteiu Azizian

Arteiu Azizian:
Arteiu ha ideato e creato lo stile musicale R-Gaeton nel 2016 e la sua prima canzone è "La Danza Positiva".
Il suo stile diffonde positività, amore e parole divertenti in diverse lingue (soprattutto in inglese e in italiano).

Strumenti, percussioni e il mix hype di Reggaeton, Rnb, Afrobeat, Oriental e Musica Elettronica.

Sinossi Luce Sensibile:

"Luce Sensibile" raccoglie riflessioni concepite in età giovanile, oggi dove i ventenni ancora influenzati dall'adolescenza si confrontano con il mondo adulto. Le chiavi di interpretazioni dei testi riguardano tutte le stagioni della vita, presentate con linguaggi diversi ma allo stesso tempo complementari. Il libero componimento del comunicatore Arteiu manifesta il bisogno di scrittura come condivisione di emozioni verso se stesso e con il prossimo, definendo su carta ciò che si nasconde nella vita frenetica.

Disponibile dal 17 maggio in due versioni:
Intervista:

Buon pomeriggio, Arteiu! Il tran tran e la sfilza di mail che ci siamo scambiati hanno un po’ tardato la pubblicazione di questa intervista, ma niente panico: eccomi qui, con le sette domande pensate proprio per te!

·                 Domanda di riscaldamento: assegna alla tua opera 3 aggettivi che la descrivano al meglio.

 Intima, sensibile, variegata.

·                 Come mai porti un nome che ricorda l’eroe de La storia infinita?

Ehehe…mistero! :)

·                 Quanto pensi sia importante oggi comunicare tramite poesie?

Comunicare è fondamentale, sia per mezzo delle poesie sia utilizzando altre forme di scrittura. Condividendo sensibilità si crea unione e un team di persone legate da pensieri simili/uguali. Oggi il mondo corre in fretta e presto tutto diventa obsoleto, ciò che non morirà mai sarà la scrittura nelle sue diverse manifestazioni: senza scrittura finirebbe la civiltà.

·                 Spulciando il tuo profilo di Google+, ho notato che sei anche un giovane cantante che può vantare una collaborazione col giovane e amato Justin Bieber: hai mai pensato di partecipare a qualche talent show serio?

 Ho fatto un RMX non ufficiale di una sua canzone con Will I Am che ascoltavo molto: “That Power”, come omaggio ai due artisti. Ho avuto diverse proposte ad oggi, ma per adesso sono concentrato su altri canali.

·                 Dai tuoi occhi traspare una spensierata apertura verso la vita: qual è l’ingrediente segreto? Qual è il tuo modo per aiutare gli altri?

Aver voglia di confrontarsi con se stessi e il prossimo è sicuramente di aiuto per crescere individualmente e collettivamente. Tuttavia credo che certi atteggiamenti dovrebbero uscire fuori spontaneamente, non risultando forzati.

·                 Come ti vedi da qui a 10 anni?

Difficile a dirlo, oggi dove gli stimoli esterni sono molti. Sicuramente con la creatività nella mia vita, che sia scrittura o musica: l'importante è creare qualcosa.

·                 Se un@ cantante esordiente venisse a chiederti consiglio, cosa gli/le diresti e dove l@ indirizzeresti?

Bella domanda originale! Cercherei anzitutto di individuare i suoi bisogni, per poi indirizzarlo secondo una visione il più possibile obiettiva, in quanto il parere soggettivo può essere capito o meno.

Ringraziamo i lettori e le lettrici per l'attenzione e salutiamo il nostro autore Arteiu Azizian!
Grazie a tutti voi!

Nessun commento: